Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

Bando per le imprese: il Gal lo presenta anche a Casamassima

gal

L’appuntamento in programma l’8 aprile in sala consiliare

Un bando per chi intende avviare una nuova attività d’impresa extra agricola. È quello che è stato approvato dal Gal, il gruppo di azione locale del sudest barese, nell’ambito del Piano di azione locale 2014 - 2020. A breve lo stesso bando sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia, ma è già disponibile sul sito del Gal Seb la scheda d’intervento con la descrizione delle principali caratteristiche previste.

A essere incentivata è la nascita di nuove imprese nelle principali filiere produttive locali, fra le quali quella agroalimentare, turistica, commerciale, artigianale e dei servizi. L’intervento, in particolar modo, prevede un premio al momento dell’avvio dell’impresa, pari a 15.000 euro, e un contributo del 50% sugli investimenti tra i 30.000 e i 70.000 euro. Il bando per l’avvio di nuove imprese, inoltre, è parte integrante di un Piano di azione locale più ampio, composto da tre grandi azioni - reti e imprese, capitale umano, infrastrutture pubbliche – e undici interventi, sei riferiti al fondo Feasr (fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) e cinque al Feamp (fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca).

Sono adesso in programma, al fine di informare i potenziali beneficiari delle opportunità di finanziamento offerte dal bando, una serie di incontri in tutti i comuni del Gal sudest barese. L’appuntamento a Casamassima, pertanto, è fissato l’8 aprile prossimo, alle 18.30, nella sala consiliare del Palazzo municipale. In questa occasione sarà fornito ai partecipanti il materiale informativo circa le opportunità di finanziamento e i progetti in cantiere nei prossimi anni.

“Anche a Casamassima, così come ad Acquaviva, Adelfia, Rutigliano, Bitritto, Polignano, Noicattaro, Mola e Conversano – osserva l’assessore alle attività produttive, Gino Petroni – il Gal ha organizzato, in collaborazione con il Comune, un confronto nel corso del quale spiegare ai concittadini interessati come partecipare al bando, quali requisiti è necessario possedere e cosa bisogna fare. Si tratta di un’opportunità importante che sono sicuro soprattutto i nostri giovani vorranno e sapranno cogliere”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.