Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

25 Aprile. Prima uscita in pubblico per il gonfalone dell’Unitre

gonfalone casamassima (1)

Il parroco benedice lo stendardo, accompagnato dal coro Unitre, in piazza Aldo Moro

Da quando è presidente dell’Unitre, Giuseppe Emilio Carelli ha spinto il coro a partecipare alle manifestazioni pubbliche, intonando l’inno nazionale e altri brani patriottici. Una giornata particolare, l’Università Delle Tre Età di Casamassima la ha vissuta lo scorso 25 aprile allorché, contemporaneamente alla benedizione della corona che è stata deposta ai piedi del Monumento ai Caduti, don Carlo Lattarulo ha benedetto anche lo stendardo dell’Unitre.

gonfalone casamassima (2)

“Il battesimo del gonfalone, così avvenuto, è stato un momento molto significativo ed emozionante - racconta ai microfoni della Voce Del Paese Carelli - poiché con la consacrazione del gonfalone giusto nel giorno dedicato al ricordo di coloro che sono morti per la liberazione abbiamo voluto dare una testimonianza alle generazioni future, e creare un ponte tra loro e chi ci ha permesso di vivere in pace e in democrazia senza più guerre. L’Unitre, che crede in questi valori, ci tiene modestamente ad essere un esempio per tutta la cittadinanza affinché, in certe ricorrenze, intervenga più numerosa”.

Il vessillo è sceso dalla sede dell’Unitre in via Fiorentini. Il coro, in divisa, si è unito alle autorità civili e militari, agli alunni dei circoli didattici Marconi e Rodari, alla sezione “Combattenti e Reduci”, all’associazione “Arma Aeronautica”, all’Associazione Nazionale Carabinieri, alla camera sindacale comunale della Uil e all’associazione “Antonio Busto”, radunati davanti al comando della Polizia Locale. Docenti e corsisti si sono prodigati perché lo stemma dell’Università Delle Tre Età fosse pronto a sfilare in occasione del corteo del 25 aprile.

Lo stendardo è stato disegnato, dipinto e cucito infatti da Anna Labalestra, coadiuvata da Cristina Valenzano e da Caterina Renna. Il fabbro Nicola Taccogna si è fatto carico di creare la struttura di sostegno dello stendardo. Responsabile del gonfalone all’interno dei locali dell’Unitre, luogo in cui viene conservato lo stendardo, è Franco Russo. Russo baderà alla manutenzione e alla custodia.

Il gonfalone raffigura Porta Orologio. Come spiega Giuseppe Emilio Carelli, la torre dell’orologio di Casamassima è il simbolo ideale per il gonfalone dell’Unitre in quanto quella porta segna il passaggio tra il nuovo e il vecchio. Essa da l’accesso al borgo antico se si vuole entrare nel centro storico, invece in uscita da l’accesso alla città nuova. Rimane dunque un segno di riconoscimento più immediato, rispetto ad esempio alla torre canonica che si trova nello stemma ufficiale del Comune di Casamassima. Una torre, quest’ultima, che in realtà nessuno sa dove sia collocata, esistendone soltanto un residuo su Corso Garibaldi. La torre che siamo abituati a vedere sullo stemma del Comune di Casamassima non è fisicamente accessibile, siccome nostri antenati pensarono di riprendere lo stemma da quello più antico dell’Universitas, il quale a sua volta riproduceva una torre normanno-sveva. Diversamente, l’Unitre ha scelto Porta Orologio, riportata al suo vecchio splendore dall’architetto Ascanio Amenduni, dato che l’associazione rappresenta una porta aperta sulla società, ove chiunque può accedervi o decidere di uscire, con la funzione che se entra da una parte si dirige verso il passato e l’antichità, invece se l’attraversa dalla parte opposta va incontro alla modernità. Una porta ideale che ben sposa lo spirito dell’Unitre.

Per quanto riguarda il 25 aprile, il ruolo dell’alfiere è stato ricoperto, con tanto di guanti bianchi, da Sabino Lavopa, esaudendo il desiderio di Sabino di rimembrare i tempi in cui da giovane era portabandiera durante il servizio di leva. Tuttavia, nelle prossime cerimonie il gonfalone sarà portato a rotazione dagli altri membri dell’Unitre.

Francesca Valentino
Foto di Francesco Cristantielli

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.