Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

LAUREATI 180 NUOVI PICCOLI ARCHITETTI

piccoli architetti 2019 (2)

In una mattina piena di sole e in un clima gioioso, lo scorso 31 maggio si è svolta per il 10° anno la cerimonia di consegna dei Diplomi di Laurea ai Piccoli Architetti per il Paese Azzurro, ben 180 alunni appartenenti alle Quarte a-b-c-d-e-f del Primo Circolo Didattico ‘G.Marconi’ e alle Quarte a-c del Secondo Circolo Didattico ‘G.Rodari’, accompagnati da insegnanti e genitori.

Il raduno in piazza Moro, nei pressi del Monumento ai Caduti, dove sono stati consegnati i cappellini da muratore realizzati con la carta di giornale, quindi il corteo che sulle note di “Azzurro” di Adriano Celentano ha raggiunto la piazzetta Don Domenico Console di Palazzo Monacelle dove si è dato luogo al cerimoniale vivacemente condotto da Luna Pastore con la presenza del Presidente Pro Loco Antonio Pastore, ampiamente soddisfatto.

Grande gratificazione e i complimenti del Sindaco Giuseppe Nitti che si è dichiarato emozionato alla vista dei tanti bambini con i cappellini da muratore e che ha lasciato buone speranze per un futuro roseo e prossimo per il Paese Azzurro al quale stanno lavorando. Presente anche l’Assessore alla Cultura, Istruzione e Centro Storico Azzurra Acciani, entusiasta del progetto e collaborativa nella consegna dei diplomi.

La parola è passata alla sottoscritta che ha illustrato il progetto di questa edizione. L’obiettivo è conoscere la storia e l’architettura tipica di un borgo, sia per quel che riguarda l’edilizia privata che i monumenti, e comprendere come si dovrebbe intervenire nel restauro delle abitazioni. Attraverso lezioni, sopralluoghi e laboratori, tutti gli alunni, divisi in gruppi, ‘adottano’ una casa che studiano e disegnano così come la vedono e poi replicano con il giusto intervento di restauro. Il progetto non è di beneficio solo ai piccoli architetti, alle insegnanti e alle famiglie, ma anche agli stessi abitanti del borgo che in numerosi casi si sono sentiti ‘spinti’ a intervenire sulla propria abitazione con il colore azzurro, riportando la propria scala in pietra o cambiando infissi e porte usando il legno.

A questo punto si è proceduto al Giuramento di Laurea da parte di alunni rappresentanti delle due scuole, e quindi alla consegna delle Lauree alle varie classi che si sono alternate e ad ognuna delle quali è stato donato un acquerello ricordo del lavoro svolto realizzato da una delle istruttrici Pro Loco, l’artista Isa Nanna. Sono state inoltre consegnate due Targhe di Ringraziamento per i 10 anni di adesione al progetto ad entrambe le scuole. Si è dato luogo quindi all’apertura e visita della mostra dei lavori svolti, allestita in Palazzo Monacelle e a conclusione si è svolta la Merenda Azzurra.

Grandissima la soddisfazione della Pro Loco che ancora una volta ha ricevuto complimenti di riconoscenza da parte di insegnanti e genitori per questo progetto di alleanza pedagogica che tanto ha contribuito alla rinascita del Paese Azzurro e all’innamoramento di piccoli e grandi per le bellezze del nostro paese. Ricordiamo e ringraziamo ancora una volta le istruttrici che oltre la sottoscritta hanno attivamente collaborato con entusiasmo alla realizzazione del progetto: Luna Pastore, Isa Nanna, Piera Montanaro, Maristella Orofino e le volontarie del Servizio Civile UNPLI Pro Loco Sofia Bruno e Martina Gintili.

MARILINA PAGLIARA

piccoli architetti 2019 (1)

piccoli architetti 2019 (1)

piccoli architetti 2019 (3)

piccoli architetti 2019 (4)

piccoli architetti 2019 (5)

piccoli architetti 2019 (6)

piccoli architetti 2019 (7)

piccoli architetti 2019 (8)

piccoli architetti 2019 (2)

piccoli architetti 2019 (9)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.