“Officine ufo”: ‘buona la prima’ per il gruppo “Oltre”

Compagnia Oltre

Applausi ed emozioni tra il pubblico del nuovo gruppo teatrale portato in scena da Lia Cellamare

Cosa accade quando un’artista del calibro di Lia Cellamare vuole mettere su il progetto per la creazione di una nuova compagnia teatrale a Casamassima e la messa in scena, sempre sul territorio, di uno spettacolo nuovo di zecca? Accade che le “Officine UFO” accolgono con entusiasmo questa opportunità per casting e successive prove, sino al ‘grande giorno’, quello del debutto del neo-costituitosi gruppo teatrale “Oltre”, che lo scorso 17 maggio ha esordito proprio alle “UFO” con la commedia pirandelliana “I sogni son desideri” di Laura Fortunato, con regia – non a caso – proprio della nota attrice e autrice barese Lia Cellamare.

La sfida è stata accolta da un fitto gruppo di cittadini, dato che la prima dello spettacolo ha registrato il tutto esaurito e tanti applausi tra il pubblico, colpito dalla maestria di attori tra cui si annoveravano anche diversi esordienti e dalla portata dei temi trattati, all’interno di un evento che ha traghettato tutti ‘oltre l’immaginazione’ tra testi drammatici e momenti di acuta riflessione.

In attesa che il gruppo replichi la sua pièce fuori Casamassima, cogliamo l’occasione per complimentarci con ciascun membro di “Oltre” (Lia Cellamare, Laura Fortunato, Nicola Capozzi, Gianni Lorusso, Franco Sapienza, Marya Scattaglia, Juanita Sblendorio, Samantha Angelicchi, Paola Vitucci, Danilo Franco e Roberto Rosato) per la loro capacità organizzative e di immersione in questa nuova sfida.

UFFICIO STAMPA “OFFICINE UFO”