Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

MONTANARO: “AREE VERDI, SUBITO RIPULITE”

paolo montanaro new

“Quando ho assunto la guida dell'assessorato al verde pubblico mi sono immediatamente reso conto del fatto che vi fosse molto da fare. Le ville e le aree verdi cittadine erano piene di rifiuti e mi sono subito attivato, in capo all'Ecologica pugliese, per far eseguire tutti gli interventi necessari a riportare decoro e pulizia”. A parlare, facendo il punto della situazione a riguardo, è l'assessore al verde pubblico, Paolo Montanaro. “Grazie a questo lavoro, e a quello fatto assieme a me dal comandante della polizia municipale, Ivano Eramo, nel giro di qualche giorno – spiega ancora Montanaro - le ville e le zone verdi hanno cominciato a essere ripulite e liberate dai rifiuti che si trovavano abbandonati al loro interno. Tutte le aree a verde più estese del nostro paese sono state pertanto ripulite, e adesso stiamo provvedendo a mettere a posto gli spazi più piccoli. Stiamo monitorando, inoltre, assieme al comandante della polizia municipale e al responsabile dell'ufficio tecnico comunale, i terreni di proprietà di privati che si trovano nel centro urbano, al fine di valutarne lo stato di manutenzione ed evitare, di conseguenza, che ci possano essere aree non curate a dovere nelle quali dalle erbacce incolte possano svilupparsi incendi col sopraggiungere dell'estate e del caldo”.

“In merito allo stato di manutenzione degli alberi di proprietà comunale, inoltre – aggiunge ancora l'assessore – abbiamo ereditato un bilancio che prevede per il verde una possibilità di spesa massima di 12.500 euro annui. Gran parte di questi soldi servono per manutenere e far funzionare motoseghe e altri mezzi, e per l'acquisto di prodotti, quindi ci resta ben poco spazio di manovra per altri tipi di interventi. Ma nonostante questo, e nonostante le ristrettezze economiche con le quali siamo giocoforza chiamati a fare i conti, stiamo facendo tutto il possibile per dare alle aree verdi del nostro paese un aspetto decoroso e dignitoso. Adesso stiamo bonificando l'area di Via degli Alberi: qui è stata tagliata la chioma della palma che si trovava nella strada, e nei prossimi giorni provvederemo a rimuovere e smaltire il tronco della stessa, che è stato attaccato dal punteruolo rosso. Inoltre, sempre con la collaborazione dell'Ecologica pugliese, abbiamo ripulito dalle erbacce Largo Fellini (lo spiazzo in cui quando è festa si posizionano le giostre, ndr) e adesso proseguiremo nell'opera di riqualificazione del verde cittadino”.

“Ora, per prima cosa – aggiunge ancora Montanaro – lavoreremo alla stesura di un regolamento che consenta 'l'adozione' di aree verdi da parte di aziende e ditte locali, che in cambio di spazi per fare la pubblicità, in seno alle stesse aree, si assumano il compito di curarle a dovere. E poi, ancora, stiamo per approvare un altro regolamento che permetta eventualmente a privati di installare chioschetti nelle ville di proprietà comunale, con l'impegno che questi stessi privati poi provvedano a tenere in ordine questi stessi spazi. Il verde pubblico è uno dei punti all'attenzione di questa amministrazione, pertanto faremo tutto il possibile per offrire ai cittadini spazi ordinati e fruibili”.


[da La voce del paese dell'11 maggio 2013]

Commenti  

 
#12 gino 2013-05-24 14:32
ma suvviaaa!!!!!!
basta poco per esaltarsi in questo paese...!!! chiaramente siamo passati... (o per lo meno ci stiamo provanado..) da una situazione TOTALMENTE DISASTROSA E DI ADDANDONO E DEGRATO TOTALE, ad una leggermente megliore , ma comunque MOLTO MOLTO MOLTO lontano dalla realtà ordinaria di qualsiasi cittadina che si rispetti!.. intanto sarei molto cauto ad utilizzare il termine "verde pubblico" in questo paese perchè semplicemente non esiste!!! non siate ipocrita... NON ESISTE!!, dunque si tratta semplicemente di lavori atti a redere agibili i marciapiedi... ed eviatare incendi durante la stagione estiva... dunque cari esaltati.. come vi ho dimostrato si tratta solo nel MINIMO NEGOZIABILE SINDACALE!!! almeno per la circolazione dei pedoni e della loro sicurezza...
siete convinti?? NO!!, allora andate nella villa comunale (ops.attenzione alle definizione inappropriata..), scoprirete serenamente che anche quello non è uno spazio verde poichè è impossibile dare una definizione di questo tipo ad uno spazio pieno di cartacce mozziconi canne spade, assenza giortrine per bambini, chiosco bar, pista bici, pista roller, addirittura assenza di contenitori per la raccolta di rifiuti.. magari differenziata...?? vigilanza pressochè inesistente.... (dai forse ho sparato troppo alto... ma serve a far capire qual'è il livello imbarazzante di questo paese...).. e qualcuno addirittura si esalta??? ma di cosa, volete altri esempi?, villetta via bari? villetta scandalosa in via sammichele??? infine vorrei rimandare al mittente chi dice che l'inciviltà e la sporcizia è causata dai cittadini sporcaccioni.... bene se l'amminsitrazione fornisse i servizi di base come contenitori per la raccolta di piccoli rifiuti in giro epr il paese, i casamassimesi sarebbero superdisciplinati!! vedi assenza totale di piccole pattumiere in pizza (cuore del paese), figurati la periferia... non parliamo della situazione rifiuti... cassonetti. ecc.;
vorrei chiudere caro Montanaro con il degrato totale del cimitero.. visto che ti occupi anche di questo... non ho mai visto una cosa del genere in tanti anni... credo abbiamo raggiunto il punto + basso.. adesso sarà + facile risorgere.. che ne pensi??
P.S. sono bene accette risposte ed approfondimenti in merito
grazie
 
 
#11 ma fammi il piacere 2013-05-23 14:48
rispondo a "razionale"... " Mi rispose il loro "supervisore" presunto: "Ehh ma devono pur fare qualche cosa"..., spero che questo lo legga qualche occupante delle poltrone consiliari...come vedete, purtroppo, le nostre lamentele/suggerimenti servono a ben poco, se non si cambia la testa della gente...
 
 
#10 GiùLaMaschera 2013-05-23 13:54
Montanaro SINDACO!!! ....come ? ci ha già provato???? Scusate non lo sapevo...
 
 
#9 anna 2013-05-23 10:28
peccato che hanno tagliato anche le belle piante ornamentali che avevo comprato e piantato io...e soprattutto peccato che nessuno multi gli ignoranti che continuano ad usarli come bagni,lasciando gli escrementi dei propri animali.Ci vorrebbe solo più serietà nel vigilare...facendo rispettare tutte le norme non solo quelle del cod. stradale...!!!
 
 
#8 Razionale 2013-05-22 20:10
fammiilpiacere..è vero quello sui socialmente utili. Anzi posso testimoniare che alla mia domanda: "Ma a cosa serve togliere gli aghi di pino da terra, fanno concime e non c'è mica pericolo che brucino..." Mi rispose il loro "supervisore" presunto: "Ehh ma devono pur fare qualche cosa". Cosa dici , cara antonietta?
 
 
#7 Informato 2013-05-22 18:54
Dite all' "informatissimo" Assessore che il Comune è già dotato del regolamento per l'adozione delle aree verdi anche con la possibilità di pubblicità ed è anche recente. E, poi, cosa vuol dire "...Abbiamo ereditato un bilancio..." il bilancio si approva annualmente e gli ultimi due li ha approvati lui, aumentando, peraltro, le tasse sui cittadini. Ma leggere un po' o semplicemente chiedere agli uffici comunali costa così tanta fatica!
 
 
#6 Illuminato 2013-05-22 17:52
Miracolo !!!!!!!!!
La poltrona di assessore ai LL.PP. ha fatto venire il sorriso sul viso di Montanaro.
Ma il sorriso è dato dal prestigio della carica istituzionale ???????
O dalle soddisfazioni professionali derivanti da tale carica ?????
Chi vivrà ….. vedrà………
 
 
#5 ma fammi il piacere 2013-05-22 17:34
c'e' molto da dire...mi soffermo sulle cose principali.
- Mi chiedo chi organizza il lavoro a quei sprovveduti dei lavoratori socialmente utili, mi sembra che girano a ruota libera, non perché non lavorano ma fanno cose inutili forse dannose, come togliere dal sottobosco gli aghi dei pini che come sappiamo tutti sono utili per tante ragioni.
- Poi ha scritto..." 'l'adozione' di aree verdi da parte di aziende e ditte locali, che in cambio di spazi per fare la pubblicità"... già, si farà come al parco, donato dall'Auchan, che originariamente era prevista aerea verde con molti alberi di alto fusto, ma ahimè, inspiegabilmente sono scomparsi, per far posto ai cartelloni pubblicitari, per soddisfare le tasche di qualcuno.
- Infine, l'unica strada con marciapiede ancora integro, per permettere a quanti vogliono correre o passeggiare senza intossicarsi dallo smog cittadino, e' impercorribile, causa erbacce e piante spinose, per non parlare di bottiglie rotte o spazzatura, parlo della nuova tangenziale ovest.
Per concludere vorrei invitare lei e quanti credono di volerci governare, a uscire dall'aula consiliare e camminare si camminare (non costa nulla ai contribuenti)a piedi, sicuro vi farà bene alla salute, ma permetterà di notare il degrado in cui versa il nostro amato paese.
 
 
#4 Cittadino 2013-05-22 15:49
Caro Assssore,
ammetto il suo personale impegno e su questo, le devo dare veramente atto
che sta facendo un bel lavoro.
Ma non è tutto vero quello che dice, cominci a guardare innanzi alla casa del suo Sindaco, a breve le erbacce prenderanno fuoco con enorme aggravio di conseguenze e disagi nei confronti dei residenti.
In attesa di un suo intervento, La saluto con immensa cordialità.
Le ricordo, che se l' ufficio tecnico ha difficoltà nell' individuare i proprietari dei terreni interessati, può contare sul sig. Sindaco il quale sicuramente sarà in grado di dirle a chi appartengono essendo direttamente interessato.
Le rinnovo i miei saluti e buon lavoro.
 
 
#3 cittadino 2013-05-22 15:41
si vede eccome come avete ripulito via della pietratonda,il trattore sul curvone ha lasciato cespugli alti sia destra che a sinistra , fate ripulire come si vede , altro che vantarvi , le *** pardon toponi proliferano e' uno schifo e avvisate i signor vigili che qui si aggirano signore all'ora di pranzo con i rottweiler a cagare che venghino a far multe , qui non ci abitate voi abbiamo bimbi , vergognatevi!!!
 
 
#2 tonia cipriano 2013-05-22 15:27
A Montanaro ricordo l'area di propietà comunale affianco il palazzetto dello sport, per evitare incendi, come l'anno scorso. Del resto noto che almeno nelle aree verdi non c'è più tanto schifo, a parte quello che i soliti idioti fanno e hanno fatto dopo la pulizia, spero che continui così e anche meglio.
 
 
#1 tolleranza 2013-05-22 12:45
Per prima cosa ha fatto ripulire Piazza Fellini (La piazza delle giostre,per intenderci),dove ci abita e ci lavora suo padre!! Interesse *** in atti di ufficio?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI