Giovedì 16 Agosto 2018
   
Text Size

“IL SINDACO DOMANI SI DIMETTA”

consiglio 16 giu 2014 fine

“O capiamo se vogliamo chiarire tutta questa storia – e per farlo ci dobbiamo contare anche all’interno della maggioranza – e domani mandiamo tutte le carte in Procura, o il sindaco domani stesso si dimetta. Lo chiedo formalmente”. Con queste parole, e un velo funereo su tutti i volti dei consiglieri di maggioranza presenti in consiglio comunale, ieri, il consigliere Franco Pignataro ha sigillato il suo laconico intervento: “Contiamoci, e vediamo chi vuole fare battaglia ai poteri forti”. Il riferimento era anche (e soprattutto alla compagine alla guida di Casamassima) ai consiglieri di maggioranza assenti: Pietro Cristantielli e Salvatore Nacarlo, ormai indipendenti, e Martino Carelli.

Dopo la performance teatrale di Pignataro, in aula è calato il sipario sulla dialettica politica e si è aperto quello degli stracci verbali. Sono volate parole un tantino pesanti, e per nulla garbate, e l’opposizione – non trovando di che “continuare a mantenere un numero legale che la maggioranza non ha per approvare i suoi stessi provvedimenti” – ha abbandonato l’aula lasciando tra i banchi della stessa maggioranza l’amaro in bocca. A turno, prima l’ultimo degli Schittulliani, poi Nicola Vallarelli, poi Antonio Episcopo, poi di nuovo Pignataro, infine il sindaco: si è assistito al valzer dei disimpegni, e per un attimo si è avuta la sensazione che fosse partita la campagna elettorale: destra contro sinistra a recriminare le vicende amministrative. Il tutto davanti al pubblico rimasto in aula fino alla fine (mentre nei corridoi si consumava il balletto delle telefonate dell’ultimo momento) e ai cittadini che da casa stavano seguendo la diretta in streaming.

A voler interpretare l’espressione di alcuni rappresentanti di questa amministrazione, c’era da leggervi la delusione di andare a casa. Ma l’annuncio atteso da parte del sindaco, di dimissioni a seguito della chiusura del consiglio comunale per ennesima mancanza di numero legale per validare la votazione, come richiesto da Pignataro, non è arrivato. Fino a mezzanotte sono rimasti chiusi all’interno del Palazzo comunale senza eventi politici da registrare.

Commenti  

 
#40 vito Cassano 2014-06-25 09:35
perchè, ritieni che ne abbia a sufficienza?
 
 
#39 #Birardiresisti 2014-06-24 22:46
Sindaco, se si dimette Pignataro fará un intervista attribuendosi i meriti della moralizzazione della politica!!!! Per favore ci risparmi lo strazio...fiumi di parole
 
 
#38 risposta 2014-06-24 15:30
Cassano, ancora e basta!!!!!!!
Lascia dormire i Casamassimesi nelle promesse, tanto il tuo Pd è maestro. Non hanno bisogno di filosofi e faziosi ne quantomeno di mongolini o mongoloi....
 
 
#37 vito cassano 2014-06-24 11:14
Caro interlocutore "ignoto" la guerra tra Israeliani e Palestinesi non si risolverà mai se non la finiranno di cercare chi ha buttato la prima pietra. Insomma, fuor di metafora, sono tre anni che questa giunta opera grazie al terreno arato dalle diverse passate amministrazioni, ed invece di correggere gli eventuali errori, aggiustarne le storture, superarne i limiti, si è persa in una politica "...all'insegna della sindrome di vendetta" (come ho argomentato sull'utimo numero de "la Voce del paese". Naturalmente, condividendo molto il tuo ultimo comma, sono tra coloro che da anni ha sostituito la ideologia politica (che pure rimane a fondamento della propria esperienza umana) al pragmatismo politico che agisca per il bene comune (al di là delle sigle).
 
 
#36 vito cassano 2014-06-24 10:33
Risposta: "questa città pare caduta in un sonno drogato da promesse vintage che odorano di naftalina"; indovina chi ha scritto questo pensiero su Casamassima e vinci il mongolino d'oro.
 
 
#35 lilli il vagabondo 2014-06-23 19:13
Chiedo al prossimo candidato sindaco della sinistra, * se è giusto che la sinistra ha condannato Berlusconi perché con le sue televisioni influenzava l'elettorato italiano e voi che fate? Utilizzate la stessa arma, secondo voi ora lecitamente, con l'aggravante che nella fattispecie monopolizzate la stampa locale. Questa è coerenza. Chi scrive ha sempre votato SEl, ma non lo farò più.
 
 
#34 domanda 2014-06-23 17:51
Cassano sei un fazioso e sinistroide e basta!!!!
Ma vai a fare politica al tuo paese di origine, altro che noi abbiamo la memoria corta.
Non abbiamo bisogno di filosofi e nuovi politici a Casammassima.
 
 
#33 tanto per chiarire 2014-06-23 14:23
Caro Vito, condivido e ho già esplicitato il mio pensiero nelle sedi opportune.
Non si può prendere a schiaffi la minoranza e poi chiederle di restare in Consiglio a votare. E' vero anche che tutta la minoranza ha chiesto più volte chiarezza e non in commissione ma in consiglio. Ha addirittura ipotizzato connivenza della maggioranza con i poteri forti, cosa che ha spinto il centro destra all'azione senza una più che giusta riflessione. Se non dalla commissione come si poteva non passare dal consiglio? La minaccia di rivolgersi alla procura è stata di entrambe le parti e ancora oggi qualcuno (masochista e giocatore delle tre carte)si vanta della primogenitura. Per quanto ai punti all'ordine del giorno (dichiarati ,in consiglio,incomprensibili dalla minoranza)erano stati discussi nella riunione dei capi-gruppo consiglieri, quindi ben noti e sviscerati già qualche giorno prima. Cui prodest tutto ciò? Ai posteri l'ardua sentenza.
Ripeto "Siamo solo cittadini e umili residenti di questo bel paese , vogliamo vivere sereni ed avere una prospettiva di vita e magari di lavoro, tutto il resto non ci appartiene e soprattutto non vogliamo subirlo".
 
 
#32 AAAA CERCASI 2014-06-22 20:33
di contro qualcuno di sinistra ha lavorato e lavora x la destra! 1 a 1 palla al centro!
cambiate i giocatori e smettetela di giocare!
 
 
#31 Ex 2014-06-22 16:47
Ma voi "sinistrati" accettereste di ri-votare la sinistra se qualcuno di loro avesse scambiato favori in cambio di posti di lavoro?
E se quei privilegiati fossero lì' non per merito/curriculum, ma per segnalazione lo accettereste ?
A breve un nuovo *....ento,
Qualcuno però dirà che quelli erano i vecchi politici del xx locale, anche se tra i giovani qualcuno aveva il padre tra quei vecchi che ora rinnega e da cui prende le distanze: IL GIOCO DELLE 3 CARTE... venghino Signori, venghino!
 
 
#30 AAAA .....cercasi... 2014-06-22 12:47
Ai tre assenti del centro destra, pensate di essere stati furbi? Se Birardi si dimette davvero, quello che vi sta a cuore chi ve lo garantisce più
 
 
#29 dissento da #25 2014-06-22 11:07
Quali trappole? Alcuni lavorano per la sinistra da anni!!!!! Vediamo se indovinate chi.....
 
 
#28 vito cassano 2014-06-22 10:31
Ho l'impressione che "tanto per chiarire" abbia la memoria corta o sia disinformato, quindi le sue buone intenzioni, pur condivisibili, cozzano con la realtà di una pratica amministrativa velenosa e vendicativa messa in atto dal centrodestra in questi tre anni di governo:
Chi è a favore della Procura alzi la mano, io no.
Dal manifesto del centrodestra: "Già a partire dall’aprile 2012, l’attuale maggioranza aveva approvato una risoluzione in consiglio comunale, dando mandato all’ufficio tecnico di collaborare con un legale alla ricognizione delle aree di proprietà comunale all’interno della zona commerciale. Dopo un lungo lavoro di analisi di voluminosi incartamenti, e dopo ulteriori approfondimenti anche tecnici oltre che legali, oggi emerge un quadro dal quale sembrano trasparire gravissime inadempienze degli amministratori precedenti. Emerge uno scenario nel quale, con la sinistra al governo di Casamassima si sono consumati scempi edilizi in via di accertamento da parte dell’autorità giudiziaria, a seguito di denuncia di questa amministrazione." Se è contro la procura, se la prenda con chi scrive queste cose!
Chi è a favore della risoluzione dei problemi , alzi la mano io si.
Dal manifesto del centrodestra: "Ora l’attuale maggioranza di centrodestra ha scoperchiato questo maleodorante contenitore e andrà fino in fondo per ripristinare la legalità, individuando le responsabilità di chi ha consentito tutto questo. Altro che primato morale della sinistra. Dovete provare solo vergogna, cari compagni, e zittire, zittire, zittire”.
E come si risolvono i problemi se si parte dal presupposto (di 8 consiglieri di cdx su 11) di detenere il primato morale e di essere i soli a poter parlare visto che gli altri debbono zittire? E perché si chiede proprio a coloro che si ritiene NON abbiano primati morali un voto? Se è per la risoluzione dei problemi allora non le sembra che si debba ricominciare da tre, nell'accezioni più autentica di Troisi, e cioè "due cose buone ho fatto, perchè devo ricominciare da zero?"
Infine, se proprio si voleva una commissione tecnico-politica che godesse della fiducia consiliare, lo si poteva fare senza sprecare soldi, lavoro (anche gratuito da parte del Dr. Capacchione, se non ho capito male), impegno e tempo, per elaborare pareri pro veritate (la verità di chi?) legali e tecnici; Sarebbe bastato discutere alla luce del sole un ordine del giorno presentato da tutti i gruppi presenti in consiglio nel quale fossero indicati obiettivi, metodi, personale tecnico e politico da impegnare e farlo approvare dal consiglio; questo è il mio parere assolutamente personale.
 
 
#27 Per la verità 2014-06-21 19:37
per il post n. 22 Tanto per chiarire

Ho assistito al Consiglio Comunale e posso testimoniare che il centrodestra aveva l'intenzione di sanare i gravi problemi lasciati dalle amministrazioni precedenti senza coinvolgimenti di nessuno. La proposta era proprio di formare un gruppo tecnico che avrebbe assolto agli adempimenti di legge.
Purtroppo il PD ha alzato i toni nel tentativo di ribaltare la verità, additando il centrodestra e attribuendogli responsabilità che il centrodestra non ha.
Pignataro ha invitato Nitti a smetterla di fare paradossalmente il pubblico ministero ma il PD voleva solo la rissa, approfittando degli assenti della maggioranza.
Vuoi davvero che chi ha scoperto illegalità altrui passi per colpevole? Sarebbe troppo.
 
 
#26 salve 2014-06-21 17:15
x dilettanti allo sbaraglio!
certo se restano, potrebbero mettere a punto il botto finale...resta che si sono bruciati tutti, a danno del nostro paese!
 
 
#25 dilettanti allo sbar 2014-06-21 15:58
Complimenti al centrodestra: la sinistra prepara trappoloni e voi ci cascate a piedi uniti!!!! Ora provate a dimettervi e la destra non prenderá un voto nei prossimi 20 anni.
 
 
#24 Casamassimese 2014-06-21 14:24
Mi fa piacere che Vito Cassano sia tornato tra noi; era da un po' che non si faceva vivo. Dai tempi della centrale elettrica..
 
 
#23 sondaggio 2014-06-20 19:49
Mimmo resisti...non sei un grande sindaco ma gli altri sono peggio di te.
 
 
#22 tanto per chiarire 2014-06-20 17:36
Chi è a favore della Procura alzi la mano, io no.
Chi è a favore della risoluzione dei problemi , alzi la mano io si.
Chi è a favore di una commissione tecnica-politica per esaminare le questioni e per trovare le soluzioni LEGALI, alzi la mano io si.
La guerra fredda non ci appartiene, le incursioni suicide non ci appartengono, il vivere civile e legale si. Le vendette e le attese pluriennali per vedere il cadavere del nemico galleggiare e transitare nello stagno "Centro Commerciale" non ci appartengono. Siamo solo cittadini e umili residenti di questo bel paese , vogliamo vivere sereni ed avere una prospettiva di vita e magari di lavoro, tutto il resto non ci appartiene e soprattutto non vogliamo subirlo.
 
 
#21 vito cassano 2014-06-19 17:13
Caro * io la guerra la faccio in prima linea, con nome e cognome, tu invece sei tra i riservisti o meglio tra gli imboscati o peggio tra coloro che buttano la pietra e nascondono la mano; non ti pare? E fermami qualche volta, che ci facciamo una bella chiacchierata al Macondo; mi impegno a sottoporti ogni mia valutazione sulla questione che sollevi. Ciao
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI