Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

Un anno di amministrazione. La parola agli assessori

giunta casamassima 2019

Accanto alle dichiarazioni del primo cittadino, abbiamo raccolto anche quelle della Giunta. Tutti gli assessori si dicono soddisfatti dei risultati finora raggiunti e non hanno dubbi sulla durata dell’amministrazione: il governo cittadino porterà a termine i cinque anni di mandato senza alcun intoppo.

 

ANNA MARIA LATROFA

“Questo primo anno di lavoro ha portato risultati soddisfacenti. Sappiamo di dover dare ancora tante risposte alla cittadinanza, pertanto non ci fermeremo. Sono stati raggiunti alcuni degli obiettivi prefissati: la ristrutturazione delle scuole, la riapertura dei cantieri Collodi e Santa Chiara, la ristrutturazione della caserma dei Carabinieri e della chiesetta di Santa Lucia, l’attivazione del nuovo depuratore. Tanti altri progetti sono già in cantiere, per questo continuiamo a lavorare. In politica credo non ci siano risultati personali ma obiettivi da centrare operando da squadra. Ed è quello che abbiamo fatto e stiamo facendo. Tutte le decisioni arrivano al termine di confronto e condivisione. Sapevo che l’amministrazione aveva tutte le carte in regola per fare bene. Ed è quello che sta accadendo. A mio avviso, infatti, riuscirà tranquillamente a portare a termine il mandato dei cinque anni. Sono alla mia prima esperienza in maggioranza, quindi prima d’ora non avevo avuto modo di fare questo tipo di esperienza”.

 

AZZURRA ACCIANI

“Credo che in politica, come nella vita quotidiana, ognuno di noi possa sempre fare meglio. Al di là di questo, ritengo che l’attuale amministrazione, in questo primo anno di attività, abbia lavorato molto bene. Sono stati raggiunti molti degli obiettivi prefissati nel breve periodo. Adesso andiamo avanti per dar concretezza ad altre importanti progettualità. Non parlerei di risultati personali perché – così rispondo anche alla domanda successiva – le decisioni e i traguardi raggiunti sono frutto del lavoro collettivo di tutta l’amministrazione comunale. L’amministrazione durerà cinque anni complessivi, quindi ancora quattro anni. Sono alla mia prima esperienza amministrativa”.

 

MARIA SANTA MONTANARO

“Sono soddisfatta di quel che è stato fatto in questo primo anno di lavoro. Sono stati raggiunti obiettivi molto importanti. Alcuni di essi sono stati sintetizzati anche attraverso un manifesto affisso per le vie cittadine, ma davvero ne sono stati centrati tanti. Non amo parlare di risultati soggettivi quando invece si fa parte di un gruppo che si confronta costantemente. Sapevo che l’amministrazione avrebbe fatto bene. Infatti è quello che sta accadendo. Credo proprio che questa compagine amministrativa riuscirà a portare a termine i cinque anni di mandato. Sarebbe la prima volta dal 2009 in poi. Rispetto ad altre mie precedenti esperienze amministrative, oggi il clima è più sereno, più disteso. Non ci sono ‘guerre intestine’ in maggioranza e questo va sicuramente a vantaggio dell’attività amministrativa”.

 

GINO PETRONI

“Sono soddisfatto di quanto realizzato dall’amministrazione nel suo primo anno di attività. Sono stati raggiunti numerosi obiettivi prefissati. E tanti altri sono ancora da raggiungere. Stiamo lavorando per questo. Un risultato dell’assessorato alle attività produttive, non mio personale in senso stretto, è la creazione del Distretto urbano del commercio. Ma potrei citare tanti altri obiettivi raggiunti e tanti progetti sui quali sto e stiamo lavorando con tutta l’amministrazione comunale. Sindaco e giunta tengono sempre conto delle indicazioni che ricevono. L’amministrazione sta operando bene, questo me lo aspettavo, e durerà cinque anni. Ogni amministrazione ha le sue caratteristiche. La mia precedente esperienza amministrativa, quella del 2011, ha avuto tanti risvolti positivi. Ma adesso preferisco guardare al presente e concentrarmi sul lavoro che c’è da fare per Casamassima e i casamassimesi”.

 

MICHELE LOIUDICE

“A mio avviso in un solo anno l’amministrazione ha fatto tante cose positive. Ragionando sugli obiettivi, a mio avviso ne sono stati raggiunti tanti, grazie a un ottimo lavoro di squadra che ha tenuto conto di idee, spunti e proposte offerte durante i confronti e gli scambi di vedute in maggioranza. Quanto ai risultati dell’assessorato al sociale, sono stati potenziati tutti i servizi, con particolare attenzione alle fasce deboli. Ma vi sono stati anche l’Estate e la Giornata dello Sport, il progetto Porta Futuro, il Soggiorno climatico per anziani a Miramare, e la colonia marina per minori che avranno luogo tra agosto e settembre, solo per citare gli ultimi risultati conseguiti. L’amministrazione porterà regolarmente a termine il mandato. Rispetto alla mia precedente esperienza amministrativa, ormai lontana diversi anni, anche stavolta vedo unità di intenti, coesione e voglia di perseguire tutti insieme gli obiettivi a vantaggio della cittadinanza. È chiaro che i tempi sono diversi, così come le dinamiche e le esigenze del territorio. Quindi un paragone non è oggettivamente possibile farlo. Quel che è certo è che oggi come ieri siamo animati dalla volontà di lasciare un segno positivo per la nostra città”.

Nicola Pastore

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.