Lunedì 12 Aprile 2021
   
Text Size

CIVICAMENTE, NON SIAMO NEMMENO "ASSOCIAZIONE"

civicamente

Una cosa che in Italia ben poca gente sembra aver capito è che quando ci si prefigge obiettivi comuni, l’unica strada per realizzarli è lavorare insieme, piuttosto che ostacolarsi a vicenda.

È proprio questa l’esperienza di due dei tanti gruppi cittadini nati in questo periodo, ovvero Social Maxima e CivicaMente, che si sono accorti di portare avanti gli stessi propositi e hanno unito le loro forze, lavorando insieme a progetti comuni.

Li abbiamo incontrati e ci hanno raccontato la loro esperienza.

“CivicaMente si è costituito come gruppo cittadino apolitico lo scorso maggio, per aggregazione spontanea di famiglie e ragazzi stanchi del degrado sociale e ambientale che regna a Casamassima e contro il quale non si vedeva nessun provvedimento a livello amministrativo e istituzionale. Noi venivamo dall’esperienza della parrocchia Santa Maria delle Grazie che pur supportando diversi gruppi, non ha un oratorio e abbiamo voluto attirare i ragazzi per coinvolgerli nel sociale: diciotto mesi fa, ancora prima di costituire CivicaMente, siamo riusciti, con il gruppo Emmaus, ad andare a L’Aquila a nostre spese per quindici giorni, riuscendo a fare qualcosa che sulla carta ci era sembrato impossibile. Dopodiché i ragazzi hanno continuato a volersi mettere in gioco e a rendersi utili per la comunità, e anche dalla loro spinta è nato CivicaMente”, ci dice Gianni Gargano, uno dei soci fondatori.

Come avete operato finora?

Durante l’estate abbiamo deciso di fare qualcosa per il paese, ma in maniera concreta, senza creare polemiche: le famiglie e i ragazzi si sono riuniti spontaneamente e siamo riusciti a organizzare tre eventi alla Scacchiera, pur contando solo sulle nostre forze economiche e sull’aiuto di amici e dei residenti che hanno risposto molto bene, mettendoci a disposizione l’energia elettrica e la motozappa per ripulire l’area.

Abbiamo puntato sulla Scacchiera perché è una piazzetta completamente degradata e abbandonata, dove abbiamo trovato panchine divelte, cavi scoperti e spazzatura; abbiamo bonificato la zona e organizzato la prima Festa senza Quartiere completamente gratuita, con musica balli e giochi, per accontentare ragazzi e bambini, anche perché con noi c’è un concentrato di età ed esperienze diverse: ci sono ragazzi post-cresima, genitori con bambini, liberi professionisti e altre associazioni come la Social Maxima e il gruppo Emmaus. Dopo la festa abbiamo ripulito tutto separando la spazzatura, per dare un esempio della concretezza del nostro operato.

A seguito del successo di questo evento abbiamo replicato altre due volte e nel frattempo abbiamo accolto altri membri, rimanendo però un gruppo: non ci siamo costituiti in associazione perché non abbiamo scopo di lucro e non vogliamo speculare. Il nostro scopo è fornire ai ragazzi delle occasioni di aggregazione sociale, combattere concretamente il degrado e nello stesso tempo essere volontari al 100% per la comunità e per i ragazzi. Proprio per questo abbiamo chiesto l’adozione della Scacchiera per il progetto comunale di adozione aree verdi pubbliche, ma finora non abbiamo avuto risposte.

La collaborazione fra associazioni è forse la carta vincente..

Lo scorso 21 dicembre abbiamo organizzato con le associazioni Social Maxima ed Emmaus, che gestisce il servizio di taxi sociale, una serata per gli anziani del centro polivalente, in cui, grazie anche alle responsabili del centro, signore Vitina Valenzano e Nella Borreggine, siamo stati accolti davvero bene, tanto che ci hanno richiesto anche altri interventi. Così i bambini hanno riscoperto e imparato il rispetto per gli anziani che spesso vengono abbandonati in questi centri e rimangono soli.

Altri progetti?

Oltre a operare sul territorio, grazie alla cooperazione della parrocchia Santa Maria delle Grazie, collaboriamo con la Caritas di Bari facendo servizio notturno e quando ci chiamano, troviamo e serviamo i pasti, portiamo i nostri bambini a fare queste esperienze di crescita per dar loro modo di conoscere tutte le realtà e combattere la società dell’apparire. Rispondiamo in maniera umile e gratuita per combattere il degrado non solo urbano, ma soprattutto sociale e per esserci nella realtà, senza cercare visibilità. Siamo volontari che si muovono con il cuore, senza tornaconti personali, semplicemente perché vogliamo esserci.

Scommesse concrete dunque, e per il momento, realizzate..

A noi non interessa la visibilità o il successo: siamo un gruppo apolitico di volontari e cerchiamo di rimanere nell’ombra e lavorare in maniera gratuita. Probabilmente questo a qualcuno da fastidio, perché vogliamo far capire che cambiare è possibile: finora abbiamo organizzato tutto di tasca nostra e l’abbiamo fatto ben volentieri, anche se un aiuto da parte delle istituzioni ci avrebbe fatto comodo. Questa è la nostra risposta, esserci e fare qualcosa per il bene della collettività, in maniera disinteressata e senza cercare la ribalta. Abbiamo altri progetti e vogliamo andare avanti, dimostrare che se si vuole le cose possono cambiare.

Commenti  

 
#41 casam. di adozione 2011-01-10 21:01
VORREI COMPLIMENTARMI CON I RAGAZZI DI CIVICAMENTE E DELLE ALTRE ASSOCIAZIONI CHE HANNO ORGANIZZATO GLI UNICI EVENTI DI AGGREGAZIONE PER RAGAZZI E ADULTI DI QUESTA ESTATE TRASCORSA .... GRAZIE ANCORA. COMPLIMENTI ANCHE AL IL SIG. VITO DE FILIPPIS CHE CONOSCO SOLO DI VISTA DICENDOGLI CHE CONDIVIDO TUTTO QUELLO CHE HA SCRITTO. BASTA CON GLI INSULTI
 
 
#40 vito de filippis 2011-01-09 01:17
SCUSATE L'INTRUSIONE! QUOTO CON TUTTI I COMMENTI DELLA SIGNORA CIPRIANO,E VOGLIO SOTTOLINEARE L'IMPORTANZA DEI SUOI COMMENTI! SICCOME HO GIA' LETTO TANTO,E ANCHE IO MI SONO SCHIFATO(SCUSATE X LA PAROLA ;-) ) XCHE' ALLA FINE ANCHE UN SORDO MUTO SI è ACCORTO CHE NN SI COMMENTA X UNA CAUSA PRECISA,MA SI COMMENTA ATTACCANDO UN SIGNORE COME GIANNI GARGANO E IL SUO GRUPPO CIVICAMENTE,CHE CN ME,HA COLLABORATO ALLA GRANDE! UN INVITO ORA LO FACCIO IO,NN RISPONDETE PIU',SONO SOLO PROVOCAZIONI,è BELLO MASCHERARSI CN I NICK NAME! CMQ SIA L'INVITO è QUESTO(POI VOI POTETE ANCHE CONTINUARE)NON COMMENTATE PIU',I PROVOCATORI VOGLIONO SOLO QUESTO SPETTACOLO! DEL RESTO VISTO CHE CHI HA INIZIATO HA DETTO C***,VI DICO CHE I 90 VOTI SN STATI DATI QUANDO CIVICAMENTE DOVEVA ANCORA NASCERE,E POI SCUSATEMI TANTO,CHI E CHIEDO CHI,CN LE ELEZIONI ,NN SI PRODIGA X AIUTARE UN AMICO??IO LO FACCIO SEMPRE,è UN REATO?CHI è SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA! TUTTI ,SOTTO ELEZIONI AIUTIAMO QUALKUNO,NO?O VOTATE A CAVOLO??MA PER FAVORE,SN DISGUSTATO,CONTINUATE PURE,E POI TANTO X PRECISARE,LE INIZIATIVE INTRAPRESE SN SEMPRE STATE FATTE IN MAGGIOR NUMERO IN ESTATE,SI SAPEVA CHE L'AMMINISTRAZIONE NON DOVEVA PIU' GOVERNARE LA NOSTRA CITTA'?? ;-) QUINDI SIGNORI,BASTA CN STE C***!SE VOLETE,VOI CONTINUATE,MA SE DOVETE SCRIVERE,SCRIVETE BENE! VI ABBRACCIO
 
 
#39 tonia cipriano 2011-01-08 18:48
rispondo a Francesca. non condivido quello che hai detto per un semplice motivo. quando facevo parte di un associazione, la mattina spendevo e "non perdevo" il mio tempo, ma consumavo la mia benzina, pagata con i miei soldi, per girare il paese, fotografare tutto il degrado e lo schifo che lo attanaglia, discariche, buche, discariche di ferro abusive. certo non è sempre stato bello, ma l'ho fatto con amore, per far vedere ciò che non tutti vedevano. ho perso ore ed ore in giro per il paese, facendo anche il porta porta per imbucare i volantini per la raccolta di rifiuti ingombranti. Quindi non tutti sono sporchi, non tutti lo fanno per un secondo fine, non tutti lo fanno perchè poi entreranno in politica. io l'ho fatto perchè ero e sono incazzata con la sinistra la destra e i cittadini che predicano bene e razzolano male. e ultimo dicendo che in quel periodo molte volte i miei figli hanno mangiato pasta in bianco, perchè non avevo più tempo per cucinare deliziosi manicaretti, dopo una giornata a fare tutto ciò.
 
 
#38 Francesca 2011-01-08 12:27
Io diffido sempre della parola gratis specialmente sotto le elezioni. Il volontariato è lavoro silenzioso specialmente quando si rivolge alle persone. Il volontariato non dovrebbe mai portare voti. Il volontariato ormai non è più volontariato ma un affare. Abbiate il coraggio di fare politica apertamente con il viso scoperto e abbandonate il ruolo dei servi del potere solo per sistemare i vostri problemi.
 
 
#37 Vito 2011-01-08 12:19
Un conto è decidere di entrare in politica per un ideale e un conto è appoggiare un uomo di partito con 90 voti usando il buon nome della chiesa. I cattolici devono entrare in politica ma non con un appoggio clientelare. I cattolici dovrebbero entrare in politica per dimostrare che i partiti esistenti sono ormai corrotti ed invece da quanto apprendo vedo che son meglio i partiti. Questi non hanno paura di dire: facciamo politica perchè siamo ladri.
 
 
#36 potereassoluto 2011-01-08 11:54
secondo me è nata la mafia del volontariato. Personaggi tenuti al filo e che portano voti usando il volontariato ma in cambio di cosa?
Le associazioni casamassimesi come nascono cosi muoiono. Si svutano improvvisamente e chi sono i personaggi che restano? I personaggi sono tutti legati al potere politico o criminale o massonico. Temo che la mafia ha capito che dopo il fotovoltaico si debba investire nel volontariato perchè da qui è più facile confondere le acque per condinuare a spadroneggiare.
 
 
#35 MARIANNA QUARTO 2011-01-08 07:40
PER IL sig. Mennuni...La ringrazio per gli auguri e mi auguro di poterla conoscere personalmente anzi mi piacerebbe che lei partecipasse alle nostre iniziative. Le assicuro che nn è tutto tempo perso quello che noi spendiamo impegnandoci in alcune iniziative,...capisco il suo punto di vista e lo comprendo ma come gia detto nn è ll interno del mio gruppo che ci sono futuri candidati. per adesso noi cerchiamo di ricoprire il ruolo di buoni cittadini, attenti e vigili che nn è poca cosa a mio avviso....spero davvero di vedere gente competente candidarsi per le prossime elezioni!!
ps. mi permetta un ultimo appunto....lei ha detto che grazie a qsta discussione abbiamo scoperto coperto che "c'è qualke puritano che sta usando il volontariato per farsi propaganda pilitica"...lei è proprio sicuro di questo?? ....nn le fanno pensare niente tutti questi nick falsi?? io di gente cosi ne conosco....e molti purtroppo usano questi mezzucci x farsi pubblicità e screditare gli altri....cmq il tempo è un galanatuomo e tante cose si capiranno...spero soltanto che alcune delle critiche mosse nn scoraggino chi SI IMPEGNA SERIAMENTE E SENZA DOPPI FINI per il nostro paese xche purtroppo qsto è il rischio che si corre. il confronto è bello quando è leale e fatto da persone VERE.
 
 
#34 Luigi Mennuni 2011-01-07 22:59
x MARIANNA QUARTO: davo per scontato che "entrare in politica" significasse averne innanzitutto il tempo, la passione e la competenza per farlo.
... e chi ti parla ha assistito a quanto accadeva (di tutto e di più) nei diversi consigli comunali.
Il punto non è questo, ma quanto è stato scoperto anche grazie a questa discussione: c'è davvero bisogno di presentarsi come puritani, quando comunque il fine è quello di farsi propaganda politica ?
In merito invece alla vs. associazione che conosco e a cui va la mia stima, ribadisco quanto ho già confidato personalmente ad un vs. componente del direttivo: è la politica che governa, individuate al vs. interno un referente dalle indubbie qualità morali che goda di tutta la vs. fiducia e che abbia lo stesso tempo, passione e competenza di cui si diceva innanzi e CANDIDATELO .... altrimenti le vs. iniziative, seppur lodevoli, resteranno soltanto una inutile perdita di tempo.
Resta un mio parere tant'è che vi faccio i migliori auguri affinchè possiate continuare con la stessa caparbietà mostrata finora.
... se poi a tutto questo aggiungiamo che molto spesso gli artefici delle vs. iniziative non sono neanche "casamassimesi" (al cospetto di coloro che sventolano di amare la propria terra d'origine ...), bhè la soddisfazione è doppia !
 
 
#33 tonia cipriano 2011-01-07 16:25
Sig. Cassano secondo lei il mio linguaggio è scurrile? solo perchè ho detto ( vomitare e merda?) mentre invece tutte le oscenità dette finora cosa sono? Chi mi conosce sa che io sono schietta nel linguaggio, non mi nascondo dietro a paroloni per far vedere agli altri che sono colta, comunque non sono offesa. l'oscenità è quello che leggo, l'essere scurrile a casa mia è altro. tutti attaccano tutti. tutti si nascondono dietro a un nike name per dire quello che pensano realmente (si nascondono dietro a nomi falsi) pensi che vigliacchi. O chi scrive con il prorpio nome diventa tutto ad un tratto diplomatico. suvvia, fate i seri che di pagliacci ne ho conosciuti molti al comune.
 
 
#32 Vito Cassano 2011-01-07 12:00
Credo che anche la caduta del Consiglio abbia contribuito, non so quanto voluto, a una deflagrazione di quella unificazione di società civile che andava concretizzandosi. Eppure, è l’intero consiglio che ha approvato lo statuto che sollecita alla partecipazione dei cittadini, nelle diverse forme. Non avere un punto di riferimento saldo nelle istituzioni lascia le diverse associazioni con un bisogno di riferimenti. Leggo così gli interventi tesi a rivendicare primogeniture o delegittimazioni. Apprezzo invece l’invito della sig.ra Cipriano che, depurato dalla scurrilità del linguaggio, invita tutte le associazioni a continuare ad operare con lo stesso spirito di servizio per le quali sono nate. Mi auguro che tante di queste persone si candidino, meglio, come dice Mennuni, se nei partiti, ma anche fuori, sicuramente non “sopra” come dice Grillo perché equivale ad estraniarsi, a mettersi sulla cima della montagna e gettare sassi di sotto, tanto non costa fatica.
 
 
#31 anaconda 2011-01-06 20:22
al sig. Mennuni e sig. Amoruso,sono un volontario è ho seguito tutte le loro attività ed eventi, e vi posso dire che alcuni membri nn si sono inventati NIENTE x quanto riguarda il volontariato, la maggiorparte hanno esperienze decennali nel campo,quando Civicamente è nato molte associazioni si sono avvicinate, compresi cieli blù e Apici,(se nn sbaglio solo 2 iscritti) e un certo signore che ha sputato contro molte associazioni le stesse a cui oggi gli tende la mano e la mattina vanno a prendersi il caffè...civicamente è vero, ha parlato di lista civica all'inizio della sua carriera, e sempre quel sig. che faceva parte degli amministratori di civicamente gli faceva gola tutto questo, anche xchè era il predestinato canditato alla carica x le elezioni che dovevano affacciarsi fra 2 anni, x fortuna quel signore è andato via, e dal quel momento x civicamente sono cominciati i guai, come aveva già fatto quando era iscritto ad altra associazione, ahhh dimenticavo faceva parte anche dell'UDC, e poi dopo slinguava la sinistra.....ma ritornando a noi,in civicamente c'erano diverse realtà sociali, culturali, e anche politiche, ma MAI si è parlato di politica, salvo qualche furbetto che voleva sapere in maniera segreta da che parte i giovani volevano stare x farsi i suoi conti, ahh dimenticavo, c'era anche un anarchico, premetto che nn ho nulla contro loro, sia ben chiaro, ma questo anarchico anche lui ha girato un pò di partiti dopo essere stato messo con diplomazia alla porta.....o meglio...silurato, di civicamente prima della caduta del consiglio nessuno parlava, solo qualche amministratore comunale ( loro compagno...) cercava di intrufolarsi e mettere il sale sulla coda...ora questi signori che fanno gli incursori è si sono iscritti alla lista civica 5 stelle ( beppe grillo se sapesse...ahi ahi ahi)fanno i puritani, sicuramente x un loro posto di lavoro futuro, parlano di preoccuparsi della cittadinanza, specialmente quel purosangue...avete screditato civicamente, ma nn avete capito che chi dice di essere apolitico ha come nemico tutte le forze politiche? solo chi nn si fà corrompere rimane fuori, e tutti i partiti, siccome sanno che civicamente e di troppo cercano di creare trappole x disfarsi di loro, compreso questi elementi che ora fanno gli oratori in 5 stelle, x carità in quella lista ci sono anche persone oneste. ma finitela signori incursori, vi siete bruciati da soli, il passaparola si è diffusa a macchia d'olio...andate a scavare nel passato di civicamente x trovare cosa? di 2 anni fà x i voti dati ad un candidato del pdl, di un membro che ha il fratello che si candiderà, del volontariato che lo usano come pubblicità ingannevole x le elezioni, di paternità di eventi passati,forse xchè nell'intervista di casamassima web volevano essere menzionati anche loro x avere la loro pubblicità gratuita x 5 stelle.siamo alle porte delle elezioni e molti caimani squarteranno ancora una volta civicamente, io vi dico, resistete!!!!! è solo l'inizio.
 
 
#30 raggi X 2011-01-06 13:33
La politica si fa nei partiti o meglio si dovrebbe farla nei partiti.
Se i partiti, però, diventano un covo di mafiosi cosa si dovrebbe fare?
Sappiamo bene cosa accade nei partiti casamassimesi e chi sono i soggetti. Vediamo un pò se qualcuno ha il coraggio di dire che c'è un partito pulito a Casamassima (alla Craxi). Nascondersi dietro il volontariato, però, è un atto inammissibile che denuncia la consapevolezza dei partiti di essere indegni.
 
 
#29 Nauseato 2011-01-06 13:11
Credo che il livello d'indecenza è ormai arrivato al limite. Qui parliamo di un gruppo che fa volontariato. Un Gruppo vicino alla chiesa (catechisti ed educatori di ragazzini)che chiede voti per un candidato del pdl. Un gruppo che in virtù del risultato conseguito decide di fare una lista civica e crea Civicamente. Un gruppo che poi all'improvviso ritorna sui suoi passi negando questa primitiva volontà. Volontà dichiarata dai giovani altrimenti sarebbe stata taciuta e nascosta.
Un gruppo di giovani sostenuti da adulti, cosi si leggeva nella prima apparizione pubblica su queste pagine, e che si ritrova a diventare un gruppo di un singolo adulto sostenuto da giovani.
Perchè si è deciso di abbandonare il progetto della lista civica? qui si nasconde il torbido.
Nascondersi dietro il volontariato o alla religione per chiedere voti è l'atto più meschino che si possa commettere. E' comunque molto più meschino non riconoscere questo dato solo per convenienza e opportunismo. Difendere a tutti i costi l'indefendibile, solo per pura sopravvivenza, è ignobile.
 
 
#28 tonia cipriano 2011-01-06 12:34
HO CERCATO DI LEGGERE FINO IN FONDO, MA POI SONO CORSA IN BAGNO A VOMITARE.........POSSIBILE CHE TUTTE LE ASSOCIAZIONI CHE CI SONO IN QUESTO FOTTUTISSIMO PAESE NON SIANO IN GRADO DI AMARE CASAMASSIMA? PERCHE' A QUESTO PUNTO MI CHIEDO, DI COSA STIAMO PARLANDO? CI SONO ASSOCIAZIONI E ASSOCIAZIONI. CHI LOTTA PER LE BUCHE, CHI PER IL VERDE, CHI PER I DEBOLI.........INSIEME NO E? SIETE COSI' PRESUNTUOSI DA SAPERE DOVE STA LA VERITA'?DA DECIDERE CHE UN ASSOCIAZIONE VALE PIU' DI UN ALTRA? E QUESTO E' VOLONTARIATO? CHE PENA..........CHI VORRA' CANDIDARSI, FACCIA PURE, IL CITTADINO DECIDERA' SE SARA' MERITEVOLE DI FIDUCIA. SI PARLA DI VOTI, CANDIDATURE. AL MIO PAESE ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO, SIGNIFICA, LAVORARE PER FARE DEL BENE,SENZA VOLER NULLA IN CAMBIO, CHE POI LO SI FACCIA PER IL PAESE, PER I DEBOLI, POCO IMPORTA. MA VEDERE GENTE CHE HA DEL POTENZIALE PER FARE COSE GRANDISSIME, PERDERSI DICENDO COSA HA FATTO, O FARA' O ADDIRITTURA DIFENDERSI, ATTACCANDO, SIGNORI SCUSATE MA E' VERAMENTE IGNOBILE.CONOSCO GIOVANNI, VITO, MICHELE CARLO OGNUNO DI LORO HA FATTO COSE FANTASTICHE NON CONTINUATE A BUTTARVI MERDA A VICENDA, NON SERVE. I CITTADINI CAPIRANNO CHE SIETE UGUALI AI SIGNORI CHE HANNO RIDOTTO STO PAESE A UNA DISCARICA. NON VI DARANNO PIU' FIDUCIA. AVETE DELLE IDEE PER IL BENE DEL PAESE? EBBENE UNITE LE FORZE, LAVORATE INSIEME, E' COSI' DIFFICILE? PERCHE' PER FORZA UNO DEVE PREVALERE SULL'ALTRO? SE SOLO TUTTE LE ASSOCIAZIONI UNISSERO LE LORO IDEE, FORZE E CAPACITA', I SIGNORI CHE VOGLIONO ANDARE A GOVERNARE, CI PENSEREBBERO DUE VOLTE (SE SOLO VOLESSERO FARLO PER CONTINUARE A FARSI I C.......LORO) PERCHE' C'E' UN ESERCITO DI BRAVA GENTE CHE GLI FAREBBE UN CULO COSI?.................MEDITTE GENTE, MEDITATE.
 
 
#27 MARIANNA QUARTO 2011-01-06 09:04
per il SIg MENNUNI...mi permetto di farle una piccola precisazione. come forse sa anche io faccio parte di una associazione di volontariato che si dichiara da sempre APARTITICA. vorrei spiegarle che il senso di questa scelta nn nasce dall'idea che la politica e i partiti siano delle "brutte bestie" da cui stare lontani ma dalla consapevolezza di sapere che per esere dei buoni politici ci vuole tempo, passione e soprattutto COMPETENZA!!!!questi a mio avviso sono gli elementi giusti per fare della buona politica indipendentemente dal partito o dalla corrente politica con la quale ci si schiera. siccome, per fortuna, c'è ancora tanta gente che sa ammettere i propri limiti e ritiene di nn avere le giuste conoscenze e ocmpetenze per cimentarsi in ruoli che in ogni caso ricoprono delle responsabilità....io preferisco agire e mettere a spendere le mie competenze su un altro fronte!
sig Mennuni io trovo assurdo che in passato ci abbiano rappresentato persone che nn conoscono quasi nulla della storia del nostro paese, che nn parlano corretamente l'italiano, che nn sanno coniugare correttamente i verbi, che nn sanno che dal momento in cui ci si siede in un'aula consiliare è doveroso, sempre a mio avviso, saper mantenere un atteggiamento decoroso nei modi e nei toni....magari chiedo troppo ma sono troppo giovane per smettere di sperare che ancora le cose possono cambiare....le auguro una buona giornata
 
 
#26 casam. purosangue 2011-01-05 23:52
C'è un'altra cosa che non mi va giù; se quello che dice il sig.Amoruso è vero, qual'è stato il motivo della "dimenticanza" di menzione della associazione "Cieliblù", che pure, da quanto si legge, avrebbe contribuito in maniera non indifferente alla realizzazione delle precedenti feste?
 
 
#25 Vito Cassano 2011-01-05 18:27
Fra cinque mesi saremo chiamati a votare il nuovo consiglio comunale, ma credo che pochi sanno che sarà un consiglio ridotto nel numero dei consiglieri del 20% (legge 42/2010). Questo dovrebbe renderci felici perché il comune risparmierebbe risorse da indirizzare chessò! Alle associazioni di volontariato? Alla riduzione del ticket asili? No, perché le risorse che arriveranno nel nostro comune saranno ridotte della quota proporzionale di 12 milioni di euro per il 2010 del contributo ordinario base che viene assegnato a Casamassima. Non ho fatto ancora i conti, ma a Casamassima qualche centinaio di migliaia di euro non arriveranno rimarranno a Roma. Bel risultato! Meno risorse a Casamassima. Spero solo che nella commissione bicamerale non passi questo tipo di federalismo, punitivo delle autonomie locali. Massimi sistemi o vita quotidiana? Al Sig. purosangue chiedo solo se ha avuto occasione di vedere il film con E. Montesano Il Conte Tacchia?
 
 
#24 Luigi Mennuni 2011-01-05 18:02
... chissà perchè, tutto questo affannarsi a chi oggi si dichiara più apolitico dell'altro.
Un affannarsi di associazionismo per il bene comune, per il prossimo, per i disoccupati, per gli indifesi .....
Molti di questi protagonisti li vedremo candidati alle prossime amministrative .... e fin qui niente di male (anzi, ben venga !).
... ma allora perchè nasondersi dietro il volontariato, l'associazionismo apolitico ... è il solito atteggiamento ipocrita !
Chi davvero si vuole impegnare per migliorare questa cittadina deve avere il coraggio e l'onestà di fare politica (che, per chi la fa con dignità, non è una cosa brutta !), e la politica la fanno i partiti !
Non per nulla a Casamassima la politica è morta e con sè tutto il resto, quando è venuta meno la discussione nei partiti.
Non solo: la situazione è peggiorata quando qualche buontempone ha pensato bene di farsi la "sua" lista che di civica (ossia al servizio della città) aveva ben poco.
Chissà che alle prossime elezioni non ci si ritrovi con altrettante liste "civiche" ... e per di più anche apolitiche ! :lol:
... beh, coerenti fino all'ultimo però !
A Casamassima può succedere davvero di tutto ....
 
 
#23 laura magnifico 2011-01-05 16:26
signor casamassimese puro sangue...lei è male informato. in molti hanno cercato di mettere zizzania tra CasAMAssima Futura e Civicamente e in qualke caso, su fb abbiamo anche avuto dei battibecchi ma sempre nel rispetto e nella buona educazione. ho sempre apprezzato il lavoro di questo gruppo e se anche in qualke caso ho dissentito per qualke loro scelta l'ho fatto pubblicamente e apertamente. chi mi conosce, e quindi anche lei, sa che sono una persona diretta e che nn si nasconde mai dietro un nick...il confronto e lo scontro se nn è arido e distruttivo può aiutare a crescere e credo, senza presunzione, che questo è cio che è accaduto con il team di civicamente. al contrario di molti io sono sempre stata per la collaborazione tra i vari gruppo tanto che ho partecipato a tutti gli eventi organizzati da Civicamente e mi sono complimentata con gli organizzatori. spero di essere stata aseuriente con la mia risposta
 
 
#22 casam. purosangue 2011-01-05 15:22
Voglio puntualizzare 2 cose:
1) La mia non è una critica verso il gruppo (ben vengano tutte queste manifestazioni), ma una puntualizzazione.
Civicamente nasce come lista civica proprio perchè si era resa conto che aveva un buon potenziale, dimostrato con l'apporto dei voti a quel consigliere. (FONTE: Uno dei membri fondatori della nascente)
Quindi se volete dire una cosa, ditela bene e dall'inizio.
Tutte queste cose: "Incontriamoci, prendiamoci un caffè,ecc..sono solo chiacchiere; il vero confronto si deve fare qui, cosicchè tutti possano leggere. In assoluta buona fede.
2) Sig. Magnifico, con che coda di paglia difende a spada tratta questo gruppo, se fino a poche settimane fa, battagliava a colpi di frecciatine su facebook? Lei e altri membri della sua "associazione"?
Benchè mi rallegri vedere che ci sia collaborazione tra le associazioni, mi pare alquanto strano questo così repentino cambiamento di posizione nei confronti del gruppo Civicamente.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.