Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

Ennio Cristofaro, la A2 batte il Cral Roma e mantieneil secondo posto

tennis tavolo (1)

Vincono anche le altre squadre nazionali, 8 giovani talenti casamassimesi sono stati convocati per un torneo internazionale a Lignano Sabbiadoro

Vittorie e soddisfazioni. Sembrano essere questi gli ingredienti perfetti per l’Associazione sportiva dilettantistica “Ennio Cristofaro”. Nell’ultima giornata di campionato, giocata sabato 9 e domenica 10 marzo, le quattro squadre del torneo nazionale hanno vinto, confermando le loro posizioni. Nelle prossime settimane, durante la pausa del campionato, gli atleti saranno in giro per l’Italia per vari tornei nazionali e internazionali.

Crederci fino in fondo. È questo quello che ha fatto la “Ennio Cristofaro A” contro l’AsdGsCral Comune di Roma. La vittoria raggiunta è stata il frutto di una eccellente prestazione di squadra. Maurizio Massarelli ha portato in vantaggio la società, vincendo contro Marco Talocchio per 3 a 0. Con lo stesso risultato Nicola Di Fiore ha battuto il giovane Antonio Pellegrini, pareggiando momentaneamente la partita. La partita è risultata poi una discesa molto facile da effettuare per il Casamassima. Il capitano Roberto Minervini ha piegato per 3 a 2 Fabio Di Silvio, Maurizio Massarelli ha bissato il punto iniziale con un secco 3 a 1 a Nicola Di Fiore. A chiudere la partita sul punteggio di 4 a 1 HassanArishekola, che ha battuto per 3 a 0 il “nervoso” ex di turno Marco Talocchio. Con questi altri 2 punti e dopo il pareggio della capolista Asd “Il Circolo Prato 2010” e del “Campomaggiore Terni”, rispettivamente contro l’Asd TT “Torre del Greco” e contro il “King Pong Farmacia Sant’Anna”, la “Ennio Cristofaro” è solitaria al secondo posto nel Girone B a 16 punti, a 3 punti dalla prima, Prato, e a due punti dalla terza, Cagliari.

tennis tavolo (2)

In Serie B2 prosegue con l’undicesima vittoria di fila la conquista della promozione in Serie B1 della “Ennio Cristofaro B”. Contro l’Asd TT “Salento Cooburn” Antonio Giordano (3 punti) e ImreBuss (2 punti) hanno piegato la squadra leccese per 5 a 3. La classifica del Girone F vede la “Ennio Cristofaro B” a 22 punti prima in classifica, con 6 punti di distacco dalle seconde, l’Asd Fiaccola “A” Castellana Grotte” e l’Asd TT Torre del Greco. In Serie C1, nel Girone P, la “Ennio Cristofaro C” e la “Ennio Cristofaro D” vincono rispettivamente per 5 a 3 contro la Comes Sposa TT Olimpia Martina (2 Massimiliano DI Giuseppe, 2 Giovanni Pellegrini e uno Roberto De Carolis) e contro il Circolo Tennistavolo Molfetta (2 Giovanni Losito, 2 Alessandro Piaccone e uno Domenico Lavermicocca). Al comando del girone resta sempre l’imbattuta “Ennio Cristofaro C” con 22 punti. Con 14 punti, al terzo posto, troviamo la “Ennio Cristofaro D” distaccata di 6 punti dall’Asd Fiaccola “B” Castellana Grotte a 20 punti.

“Sono molto contento della prestazione dei nostri ragazzi – ha affermato il presidente Gianfranco Dell’Omo – Ogni partita ha le sue incognite. Abbiamo giocato contro tre giocatori esperti che giocano un buon tennistavolo. Era una partita in casa da vincere tassativamente e così è stato. Continuiamo ad avere i piedi per terra, nonostante questi risultati positivi. Il campionato è molto omogeneo e non sembra esserci una squadra più scarsa delle altre. Giocheremo ogni partita come se fosse l’ultima”.

“È stata una vittoria del gruppo, la terza consecutiva – ha dichiarato capitan Roberto Minervini – che ci proietta in un finale di campionato con sole tre partite da giocare, in completa discesa, al secondo posto in classifica. La partita contro Roma è stata bella ed entusiasmante. Sapevamo di giocare alla vigilia contro una squadra tosta e al contempo però avevamo annunciato la splendida condizione fisica di HassanArishekola e Maurizio Massarelli, che hanno vinto 3 punti. Io ho portato a casa l’altro punto. Antonio Pellegrini ha giocato un’ottima partita e mette su una bella esperienza con questo campionato di Serie A2. Quando noi ragazzi siamo uniti, riusciamo a far bene e i risultati si vedono in campo perché chi entra sente l’abbraccio degli altri e il calore del pubblico, che fino ad oggi è stato sempre eccezionale, un valore aggiunto per Casamassima”.

Per gli atleti della “Ennio Cristofaro” si prospettano settimane di intenso lavoro, a partire dal weekend di sabato 16 e domenica 17 marzo. A Terni si svolgerà il torneo nazionale di terza categoria e degli assoluti. Tra i protagonisti Antonio Giordano, per la terza categoria, Maurizio Massarelli, HassanArishekola e Antonio Pellegrini. Nella Giornata Rosa di San Nicola La Strada, in provincia di Caserta, le protagoniste saranno le atlete femminili. In quinta categoria parteciperanno Marina Misceo, Angela Leogrande, Ginevra Cappella, Sofia Episcopo e Olga Misceo, mentre in quarta categoria Valentina Leogrande, Sofia Minurri e Laura Ricci. Infine, in terza categoria affronterà il torneo dedicato alle donne Celeste Leogrande. A Colleferro, in provincia di Roma, andrà in scena il torneo nazionale di sesta e di quinta categoria. Per la sesta categoria parteciperanno Andrea Marra, Alessandro Paulangelo, Matteo Acito, Fabrizio Gioino, Andrea Misceo, Salvatore Ladisa e Michelangelo Saracino, in quinta, invece, Andrea Carlone e Flavio Lavermicocca.

Da mercoledì 20 a domenica 24 marzo otto atleti della “Ennio Cristofaro” sono stati convocati dalla Nazionale Italiana per il “2019 Italian Junior &Cadet Open - Premium Circuit”. A questa edizione del torneo, che si terrà a Lignano Sabbiadoro, oltre ai due confermati dello scorso anno, Antonio Pellegrini e Antonio Giordano, parteciperanno altre 6 giovani leve. Antonio Pellegrini sarà riserva nella Categoria Juniores. Antonio Giordano, con Celeste e Valentina Leogrande, saranno titolari nella Categoria Cadett. Infine, i piccoli campioncini di casa Flavio Lavermicocca, Danilo Dimitri Faso, Sofia Minurri e Marina Misceo saranno titolari nella Categoria Hopes.

“È un traguardo importantissimo – ha raccontato il direttore tecnico Gianluca Abbaticchio – perché dopo un lavoro costante, che sta pagando, avere otto atleti impegnati nel torneo, di cui 7 titolari, è un risultato eccellente per la società. Nessun’altra, infatti, sta mettendo così tanti atleti a disposizione della nazionale giovanile. Si va per fare esperienza e allo stesso tempo per dimostrare il proprio talento. Si augura a questi talenti di poter vestire la maglia della nazionale e di portare a casa risultati a livello internazionale e non solo a livello nazionale”.

Complimenti a tutti. Complimenti a chi ci porta in alto a livello nazionale e a chi ci porterà in alto a livello internazionale. Vedere dei giovanissimi atleti nati nel vivaio casamassimese arrivare ad approdare a torneo di un certo calibro, non può che rendere fieri tutti i loro compaesani. Noi crediamo nelle vostre forze e tifiamo per voi che portate avanti e sul petto il nome di Casamassima. Fateci sognare sempre.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.