Ennio Cristofaro, a Casamassima i campionati regionali di categoria

Le delegazione pugliese del Ping Pong Kids

Tanti i podi conquistati dalla società del tennistavolo casamassimese nel palazzetto dello sport

Doppio Maschile 4a Categoria

Sabato 15, domenica 16 e domenica 23 giugno si sono svolti a Casamassima, presso il Palazzetto dello Sport di via Raffaello Sanzio, i campionati regionali di categoria di tennistavolo. Per l’Associazione sportiva dilettantistica Tennistavolo “Ennio Cristofaro” sono giunti buoni risultati che confermano il buon periodo della società casamassimese tra le più forti in Puglia e nel Sud Italia.

Sabato 15 e domenica 16 giugno si sono giocati i tornei di sesta e di quinta categoria. Nel singolo maschile di sesta categoria sono giunti a pari merito al terzo posto Marco Capozzo e Alessandro Paulangelo. Nel singolo femminile di quinta categoria Marina Misceo è giunta seconda. Nel doppio maschile di quinta categoria sono giunti al terzo posto a pari merito la coppia composta da Bux Gaetano e Walter Lavermicocca insieme all’altro duo composto da Francesco L’Abate e Emiliano Cataldo dell’Asd Tennistavolo Bari.

Singolo Femminile 3a Categoria

La domenica successiva, 23 giugno, si sono svolti invece i campionati di quarta e di terza categoria. Nel singolo maschile di quarta categoria è giunto al terzo posto Alan Buccolieri. Il podio del singolo femminile di quarta categoria è stato interamente casamassimese. Valentina Leogrande ha conquistato il primo posto, seguita al secondo da Ginevra Cappella e al terzo da Angela Leogrande. Il doppio maschile di quarta categoria ha regalato il primo posto a Roberto De Carolis ed Emanuele Mitolo. Alan Buccolieri, con Donato Raguso dell’Asd TT Olimpia Martina, si è classificato secondo e Giovanni Pellegrini, con Nicola Boffoli dell’Asd Circolo TT Molfetta, si è classificato terzo. Nel singolo maschile di terza categoria i primi tre posti se li sono aggiudicati tre atleti della Ennio Cristofaro. Alessandro Piaccione ha conquistato il gradino più alto del podio, seguito da Alan Buccolieri al secondo posto e Roberto De Carolis al terzo posto. Infine, nel singolo femminile di terza categoria Celeste Leogrande ha conquistato il primo posto, seguita da Valentina Leogrande al secondo posto e da Ginevra Cappella e Angela Leogrande al terzo posto.

Doppio Maschile 5a categoria

“È stata una bella affermazione – ha dichiarato Roberto De Carolis – quella ottenuta nel doppio maschile di Quarta Categoria con il mio collaudato e inossidabile compagno Emanuele Mitolo. Abbiamo giocato in semifinale contro Leonardo e Andrea Scardigno una partita avvincente, vinta al quinto set, e in finale contro il forte duo Donato Raguso e Alain Buccolieri”.

“È stata una vittoria inaspettata – ha raccontato Emanuele Mitolo – Quest’anno, per problemi di tempo, non ho potuto allenarmi. Io e il mio storico compagno di doppio Roberto De Carolis non ci aspettavamo la vittoria. Per questo motivo mi sono molto emozionato quando abbiamo vinto la finale. Io e Roberto giochiamo da diversi anni il doppio insieme, abbiamo raccolto risultati importanti anche a livello a nazionale, siamo molto affiatati. Lascio a lui molto volentieri il compito di attaccare, io mi occupo di bloccare gli attacchi avversari e cerco di metterlo nella migliore condizione per esprimere il suo gioco”

Singolo Maschile 4a Categoria

Per il tennistavolo pugliese è giunto un nuovo importante risultato. Al Trofeo Teverino Ping Pong Kids 2019, che si è tenuto al PalaTennisTavolo “Aldo De Santis” di Terni da venerdì 21 giugno a domenica 23 giugno, la delegazione pugliese, guidata da Gianluca Abbaticchio e da Paolo Incardona, si è classificata seconda. Tra i cinque atleti portati alla fase finale di Terni c’era anche un po’ della “Ennio Cristofaro” con Sofia Episcopo. Domenica 30 giugno Casamassima e il Palazzetto dello Sport di via Raffaello Sanzio ospiteranno nuovamente i campionati regionali. Saranno impegnati nel torneo le categorie giovanili, i veterani e i paralimpici. In bocca a lupo a tutti gli atleti impegnati in queste manifestazioni sportive.

DANIELE FOX