Mercoledì 30 Settembre 2020
   
Text Size

Karate, Radogna e Leone protagonisti dell’Open Campania di Eboli

Corrado Radogna e Gaia Leone con Marcela Remiasova

È tempo di competizioni nazionali e internazionali per gli atleti di Marcela Remiasova

Il karate casamassimese è tornato alle gare nazionali e internazionali. L’Associazione sportiva dilettantistica Centro Sportivo Karate Club della maestra e presidente Marcela Riemasova è tornato a solcare i tatami più blasonati con due sue giovani promesse del kata, Corrado Radogna e Gaia Leone.

Sabato 30 novembre a Eboli, in provincia di Salerno, i due atleti hanno preso parte presso il Palasele della città salernitana all’11° Barrus Open Campania e al 16° Memorial Cesare Baldini di Karate. Corrado Radogna è giunto 11° nella categoria maschile juniores. Lo stesso risultato è stato ottenuto da Gaia Leone, nella categoria femminile cadetti. Per i due atleti si è trattata di una prima esperienza in una gara nazionale e, nonostante la posizione ottenuta, hanno mostrato di avere un’ottima preparazione. La fortuna non ha premiato i due karateki. Infatti, Corrado ha incontrato sul suo cammino i vincitori della categoria, mentre Gaia ha disputato la gara con una caviglia dolorante. Alla manifestazione hanno partecipato più di 1100 partecipanti (280 nel Kata), appartenenti ad oltre 200 società sportive nazionali.

Fresco di questa partecipazione all’Open di Eboli, Corrado Radogna è pronto ad affrontare una nuova gara molto importante. L’atleta, accompagnato dalla sua maestra, parteciperà da venerdì 13 a domenica 15 dicembre al Wkf K1 Youth League Venice – Jesolo. In Veneto Corrado prenderà parte a questa rassegna internazionale. Le iscrizioni prevedono la partecipazione di più di 3190 partecipanti, provenienti da tutto il mondo.

“Sono orgogliosa dei miei atleti – ha dichiarato Marcela Remiasova – Oggi è difficile trovare ragazzi che si vogliono impegnare giornalmente nell’allenamento per partecipare a queste competizioni di spessore. Sono soddisfatto dei loro risultati. Queste manifestazioni rappresentano un ritorno sui palcoscenici più importanti per il karate casamassimese dopo un anno di pausa. Sono convinta che con la loro forza e la loro volontà Gaia e Corrado porteranno a casa buoni risultati. Ringrazio la giunta comunale e il preside della Scuola Elementare “G. Marconi” che ci hanno dato la possibilità di allenarci in palestra e ringrazio i genitori che supportano e accompagnano i loro figli nelle attività sportive e a questi tornei in tutta Italia”.

Per festeggiare al meglio il Natale il Centro Sportivo Karate Club porterà i suoi atleti più piccoli domenica 22 dicembre al Trofeo Gran Premio Giovanissimi al Palazzetto dello Sport “Sandro Pertini” di Noicattaro. In un clima di festa e cordialità, la Fijlkam, Federazione italiana judo lotta karate arti marziali, insieme ad altre associazioni sportive del territorio, ha organizzato una giornata in cui nessun atleta uscirà sconfitto e tutti saranno vincitori, che servirà ad alimentare nei sani principi la passione per lo sport e per il karate.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.